Visita Pastorale del Vescovo Marco Giustiniani (1632-1650)

Cenni biografici.

Dai pochi dati disponibili sul periodo anteriore all'ingresso a Verona, si ricava che Marco Giustiniani nacque il 25 marzo 1589 da famiglia veneziana di antica nobiltà, ebbe sei fratelli, proveniva dal clero secolare ed era laureato in utroque iure. Vescovo di Torcello nel 1625, alla fine dello stesso anno è vescovo di Ceneda (attuale Vittorio Veneto). E' nominato alla guida della diocesi di Verona il 7 aprile 1631 e fa il suo ingresso il 30 novembre, come quindicesimo vescovo dall 'inizio della dominazione veneziana (1405).

Del periodo relativo all 'episcopato in Verona molti documenti sono andati perduti. Presso l'Archivio di Curia si trovano: 

- la regestazione (incompleta) delle due visite pastorali;

- fascicoli di notulae (appunti dei cancellieri) relative ad alcune visite pastorali degli anni 1634 - 36, 1639, 1645 - 48;

- il Liber collationum beneficiorum (anni 1636 - 1637 - 1638);

- un registro che porta l'intestazione Clerici e la data 1647.

Il Giustiniani ebbe delle controversie con il Capitolo della Cattedrale che vantava, per antico privilegio, l'esonero dalla giurisdizione vescovi le, ma seppe guadagnarsi la stima e l'affetto della popolazione prodigandosi in opere di beneficenza. Morì il 23 agosto 1649, a 6 l anni e fu sepolto nella chiesa cattedrale, davanti al tomacoro.

 

LINK "VISITA PASTORALE"

Ti consiglio un libro

Curiosando in archivio